EDITORIALe

Werte / N° 24

Roberto Parazzini, Chief Country Officer Italy

Care lettrici

e cari lettori,

Chuck Feeney, Eva Mayr-Stihl e Oscar Farinetti hanno una cosa in comune: l’aver capito che le disuguaglianze nel mondo portano all’ingiustizia. E se a domi- nare è l’ingiustizia e le persone non sono libere di sviluppare nuove idee, non può esistere una sana competizione. Ciò a sua volta riduce le opportunità di cambia- mento e di crescita. Da questo numero emerge che il desiderio di giustizia sociale è una realtà e supera i confini nazionali. L’imprenditore americano Chuck Feeney, ad esempio, ha donato gran parte del suo patrimonio. L’imprenditrice tedesca Eva Mayr-Stihl ha creato una fondazione che si impegna per la medicina, la ricerca e la cultura. E Oscar Farinetti sostiene il commercio equo e una sana alimentazione. Tutti vogliono contribuire a creare una società più giusta e prospera. Ma non è un obiettivo così semplice da raggiungere, come dimostra la nostra intervista a Alena Buyx, esperta di etica della medicina.

Giustizia sociale, commercio equo, comportamento etico, tutela ambientale:

sono tutti tasselli – dall’effetto permanente – di un cambiamento sociale

che è rilevante anche per gli investimenti e la tutela del patrimonio. La nostra

chiacchierata con Maria Haindl, Tuan Huynh e Markus Müller ce lo conferma

e spiega perché i criteri ambientali, sociali e di gestione aziendale (ESG)

diventeranno la norma per tutte le nostre attività.

Gli eventi più recenti, come l’ondata di caldo del secolo in America del Nord, le inondazioni mortali in Germania e in Belgio e gli incendi devastanti in molte parti del mondo, ci hanno fatto capire ancora una volta che è necessario impegnarsi

di più. Dobbiamo riconoscere e cambiare ciò che non funziona per affrontare con maggiore determinazione la grande sfida del cambiamento climatico.

Consenso sociale e impegno comune da parte di tutte le generazioni

sono possibili e più che mai necessari.

Care lettrici e cari lettori, ci auguriamo che WERTE

vi offra nuovi suggerimenti e spunti di riflessione.

Vostro

Roberto Parazzini

Illustrazione: Oriana Fenwick

Scopri di più su Deutsche Bank Wealth Management e sugli argomenti che contano

sia per noi che per i nostri clienti.